ebay
FILE - This Tuesday, July 16, 2013, file photo shows an eBay sign at eBay headquarters in San Jose, Calif. The company reports quarterly earnings on Wednesday, Oct. 16, 2013. (AP Photo/Ben Margot, File)
emporia

A partire dal 15 giugno 2021, eBay vieterà la vendita di materiali sessualmente espliciti.

Nonostante la definizione di ciò che costituisce un oggetto o contenuto “sessualmente esplicito” possa vivere di molteplici sfumature, la politica che eBay dovrebbe adottare sembra particolarmente confusa. Essa confonderebbe la nudità e il contenuto sessualmente esplicito, definisce attentamente la nudità come “mostrare qualsiasi parte dei genitali maschili o femminili, dell’ano o del seno femminile in cui sono visibili l’areola o il capezzolo”. Continua poi dicendo che quegli stessi elementi non la passano liscia neanche se sono coperti da materiale trasparente o da indumenti stretti. La politica classifica tra nudità anche “persone impegnate in contatti o attività sessuali”.

Ebay condivide inoltre che “la maggior parte degli articoli per soli adulti è proibita” e include “anime, fumetti, libri, film, animazione, manga, hentai, yaoi sessualmente espliciti”.

La politica sembrerebbe vietare anche la vendita di Game of Thrones ,dove la “sexposition” era tutt’altro che sottile, soprattutto nella prima stagione, così come film come Blue is the Warmest Color. Entro il perimetro della politica non rientrerebbero romanzi ma fumetti e manga espliciti, hentai e yaoi.

Il ben prevederebbe però un’esenzione per Playboy, Playgirl, Mayfair e Penthouse. Sarebbero consentiti anche nudi di buon gusto venduti nella sezione Arte, a condizione che le pose siano accettabili e non ci siano atti sessuali. I giocattoli sessuali contenuti in confezioni non aperte continueranno invece a essere consentiti a condizione che la confezione non sia sessualmente esplicita.

La censura, anche in un mercato relativamente aperto come eBay, è un affare notoriamente complicato. eBay ha detto a Vice che questo nuovo divieto rientra nell’interesse della sicurezza. Vietare tutti i contenuti per adulti potrebbe essere un viatico per arginare la monetizzazione di materiali di revenge poro o altri contenuti pubblicati senza il consenso di tutti i partecipanti.

Raggiunto per un commento, eBay ha detto a The Verge :

“eBay si impegna a mantenere un mercato sicuro e affidabile. A partire dal 15 giugno 2021, gli articoli che mostrano contenuti sessuali o pose sessualmente allusive non saranno più consentiti su eBay.com. “Tutto il resto> Solo per adulti” non sarà più disponibile come categoria. Non saranno consentite nuove inserzioni nella categoria Solo per adulti e le inserzioni valide fino a cancellazione non saranno più disponibili alla data di rinnovo”.