emporia

Gearbox Software protagonista nella prima giornata dell’E3 2021. Riflettori inevitabilmente puntati sul franchise di Borderlands, ma non solo. Lo studio di sviluppo di 2K Games (gruppo Take Two) ha aperto le danze con il film diretto da Eli Roth, ma ancor più sullo spin-off Tiny Tina’s Wonderlands. Il titolo mantiene le meccaniche tipiche di Borderlands, ma sarà ambientato in un mondo completamente dominato dalla componente fantasy. Insomma, una garanzia che però vuole evolvere.

Gearbox, il lancio di Tribes of Midgard

Il menù di Gearbox Software ha previsto la presentazione di produzioni variegate. Tra queste Tribes of Midgard, in calendario il 27 luglio sarà pubblicato su Ps4, Ps5 e Pc, sia in single player che online con fino a 9 amici. Il giocatore è chiamato a interpretare un guerriero vichingo impegnato a proteggere il seme di Yggdrasil.  Il videogioco propone un’alternanza tra giorno e notte. Di fatto, durante la notte bisogna combattere i demoni. Di giorno, invece, bisognerà compiere dei raid per trovare risorse e tesori per migliorare il proprio equipaggiamento e villaggio, appunto. Un’altra citazione importante nel corso della conference è stata riservata a Homeworld 3. Qui è giunta una sostanzialmente una conferma. Il sequel del celebre strategico del 1999, che ebbe già un sequel nel 2002 e una remastered collection nel 2015 è attualmente in lavorazione e produzione.

Godfall anche su Ps4

Gearbox Software ha svelato anche alcune novità legate a Godfall, che era stato pubblicato lo scorso novembre proprio in occasione del lancio della console next gen Ps5. Ebbene: il videogioco approderà anche su Ps4, così come è previsto un upgrade gratuito alla versione Ps5. La le chicche rivelate anche il primo trailer dell’espansione Fire and Darkness. Sarà disponibile in piena estate a partire dal 10 agosto. La data non cambia anche per quel che concerne i contenuti gratuiti per tutti gli utenti grazie al Lightbringer Update.