Da Xiaomi 10 smartphone dotati di connessione 5G nel 2020

Xiaomi è pronta a immettere sul mercato un ingente flusso di smartphone dotati di connessione 5G. Ad annunciarlo è stato Lei Jun, CEO dell’azienda cinese, nella cornice della World Internet Conference.

Xiaomi e il 5G

Complice il successo di Mi Mix 3 5G, Mi 9 Pro, lanciato a settembre per il mercato cinese, 5G e Mi Mix Alpha, oltre alla volontà del produttore di confermarsi come presenza importante anche per quanto concerne l’universo della rete di nuova generazione, il produttore cinese porterà sugli scaffali ben 10 nuovi device 5G nel 2020.

Ma Xiaomi cavalca anche un trend imposto direttamente dai consumatori: infatti la domanda di Mi 9 Pro avrebbe superato di gran lunga le aspettative (e l’offerta) del produttore, mettendo in difficoltà le fabbriche. Da questo cortocircuito, l’idea di ampliare la base di offerta di device dotati di connessione 5G e in grado di coprire ogni fascia di prezzo.

La competizione

Non solo. Canalys, società di analisi, ha rilevato che Xiaomi starebbe fronteggiando una concorrenza agguerrita proprio nel mercato interno e avrebbe attualmente una quota nel mercato cinese degli smartphone pari all’11,8%, in calo rispetto al 13,9% dell’anno precedente. Competitor diretto, ovviamente, sarebbe da rintracciare in Huawei, che sta facendo investimenti più che sostanziosi nel 5G.