emporia

Dunque, a sei mesi distanza, Cyberpunk 2077 torna su PlayStation Store. La data è il 21 giugno. Sony Intercative Entertainment lo aveva “rimosso” a dicembre. Secondo Polygon, la notizia è arrivata in una divulgazione da parte di CD Projekt Red, lo sviluppatore del videogioco distribuiti in Italia da Bandai Namco.

I numerosi e incredibili bug

Cyberpunk 2077 costituiva, sicuramente, uno dei titoli più attesi della stagione natalizia nell’ambito del genere dei titoli di ruolo action-adventure. Unitamente alle ottime vendite (e prima ancora dai riscontri forniti con i pre-order) aveva però manifestato una quantità fuori dalla norma in merito a “problemi tecnici”. Il videogioco – che ha debuttato il 10 dicembre – ha faticato a funzionare (per dirla con un eufemismo) sulle Xbox One e PlayStation 4 di ultima generazione. I gamer hanno talvolta incredibili “bug”. Insomma, quella che aveva tutte le carte in regola per essere davvero una produzione videoludica notevole si è spenta ancora prima di sbocciare. Di qui la decisione di Sony di eliminare completamente Cyberpunk 2077 dal suo PlayStation Store.  

Cyberpunk 2077, una “nuova vita”?

CD Projekt Red si è dedicata per quasi dieci anni alla creazione di Cyberpunk 2077. E quello che è stato definito come “un investimento a lungo termine” ora ha bisogno di recuperare il terreno e l’immagine perduti. Ebbene: a fronte di questo ritorno su PlayStation Store fonti interne a CD Projekt Red hanno evitato commenti e di rilasciare dichiarazioni (o promesse) in merito a eventuali aggiornamenti offerti dalla nuova versione. Sulla questione legata a Cyberpunk 2077, lo staff di CD Projekt sostiene di aver costantemente fornito informazioni a Sony Intercative Entertainment con spirito collaborativo relativamente alle varie correzioni apportate per ovviare ai numerosissimi bug. Come a dire che la stabilizzazione è stata progressiva, grazie al rilascio di patch per le versioni console e Pc. Ora dopo quella rimozione del 17 dicembre 2020, Cyberpunk 2077 torna su PlayStation Store.