brinno-lifestyle
Note 20 banner big

Lo spioncino digitale Brinno SHC500 dà la possibilità di vedere chi si presenta alla porta su un ampio display da 2,7’’, il suo successore Brinno SHC1000 aggiunge alla videocamera interna un utile rilevatore automatico di movimento, mentre il nuovissimo Brinno DUO fa un ulteriore passo in avanti all’insegna della sicurezza domestica, mantenendo sotto controllo la casa anche a distanza.

Ideato per assicurare grande tranquillità a tutta la famiglia, il nuovo nato di casa Brinno non si limita a mostrare le immagini dei visitatori a chi è in casa, ma le trasmette in tempo reale anche ad un secondo contatto sfruttando la rete WiFi. Chi si trova lontano dalla propria abitazione potrà dunque essere sempre informato su ciò che accade fuori dalla porta, ricevendo una notifica in Real Time tramite e-mail e potendo visualizzare tutte le istantanee realizzate dalla videocamera direttamente sullo smartphone o sullo schermo di un pc.

Doppia-visualizzazione

Brinno DUO offre una doppia possibilità di visione, ma al tempo stesso un secondo spazio di archiviazione che va ad aggiungersi alla memoria interna al device (nella confezione è inclusa una scheda MicroSD da 8GB). Grazie al nuovo spioncino, distribuito in Italia da iPerGO e già disponibile in tutti i principali negozi di elettronica e di oggettistica per la casa, tutte le foto di chi si presenta davanti alla porta potranno essere archiviate e catalogate in un’apposita casella e-mail, che garantisce privacy, sicurezza e una capienza pressoché illimitata.

Grazie al suo posizionamento interno all’abitazione, il nuovo spioncino digitale Brinno si conferma una soluzione a prova di ladro. Il device è inoltre facilissimo da installare, dato che non necessità di complicati e costosi strumenti o cavi elettrici. Basta sostituire lo spioncino di casa con quello presente nella confezione, applicare la flangia circolare, posizionarvi sopra il dispositivo e in pochi istanti sarà possibile vedere chi bussa alla porta in maniera chiara e con la migliore angolazione.

Brinno-Duo

Il rilevatore automatico di movimento prevede invece una duplice possibilità d’installazione, consentendo all’utente di applicarlo direttamente sulla porta principale, all’interno del batacchio incluso nella confezione, oppure di nasconderlo alla vista e posizionarlo nelle aree circostanti all’ingresso. Attraverso la prima opzione è possibile beneficiare di un doppio riconoscimento, grazie all’accoppiamento con il sensore di bussata integrato.

Disponibile in due diverse versioni, con cilindro da 12 mm per porte con spessore di 28-58 mm (Brinno SHC1000W 12) e da 14 mm per porte con spessore di 43-80 mm (Brinno SHC1000W 14), Brinno DUO necessita di quattro pile stilo per il funzionamento e può essere utilizzato ininterrottamente fino a 1.800 azionamenti del dispositivo.

Il prezzo al pubblico 299 euro.

Acquista su Amazon