TCL

Call of Duty: Mobile è sempre sugli scudi. Al pari del rinomato franchise pubblicato dal publisher statunitense Activision che, nell’ultimo episodio del formato fisico Call of Duty: Modern Warfare uscito nell’autunno 2019, continua a veleggiare nelle posizioni più alte delle classifiche di vendita sul mercato italiano. Un chiaro indicatore della forza del brand, della qualità del videogioco e dell’apprezzamento crescente riscontrato da parte della sempre più ampia community videoludica.

Il nuovo episodio “C’era una volta in Rust”

Dopo il torneo eSports, messo a punto lo scorso 30 aprile in collaborazione con Sony Mobile, evento che ha messo in palio la somma superiore a 1 milione di dollari in premi totali, ecco un’altra novità targata Activision. È disponibile, infatti, per Call of Duty: Mobile su iOS e su Android la Stagione 6, intitolata “C’era una volta in Rust”. Si tratta di un’altra sfida coinvolgente con un capitolo che prevede svariate novità ad ampio spettro: dai personaggi alle armi, dalle modalità per arrivare alle mappe multigiocatore.

I principali aggiornamenti 

L’esclusivo aggiornamento dedicato al tema del selvaggio west del videogioco Call of Duty: Mobile di Activision prevede, come accennato, una serie di interessanti aggiornamenti. Ecco i principali:

Battle Pass di “C’era una volta in Rust”.

  • I personaggi di Cowboy Ghost e Seraph Desperada.
  • Nuove armi come il fucile da cecchino Outlaw e la MSMC Wild West.
  • Nuove capacità degli Operatori nel Battle Pass gratuito – Annihilator (da Black Ops 4).
  • Il Torneo di Call of Duty: Mobile World Championship 2020.

Ma non è tutto. In relazione alle nuove modalità multigiocatore ecco che cosa è previsto all’interno del nuovo capitolo intitolato “C’era una volta in Rust”:

  • Kill Confirmed.
  • Cattura la bandiera.
  • Duello 1v1.
  • Due nuove mappe multigiocatore: Rust e Saloon.
  • Nuovi eventi come Gold Rush e Rust the Dust.
  • Nuovo merchandise disponibile nel negozio.
  • Diversi aggiornamenti UI, stabilizzazione delle armi e ottimizzazioni del gameplay.