Nikon

Apple avrebbe trovato un rimedio definitivo ai problemi di ricarica dei nuovi iPhone Xs e Xs Max. Come vi abbiamo descritto nei giorni scorsi (i dettagli in questo articolo), la nuova generazione del Melafonino se collegata con il display spento al cavo Lightning non attiva la ricarica.

La soluzione permanente della società di Cupertino è contenuta solo nella beta 2 di iOS 12.1, non destinata al pubblico. Semplicemente attiva la ricarica anche senza dover accendere il display e risvegliare lo smartphone dallo stand-by. Il meccanismo è banale: attiva la ricarica non appena rileva che il cavo è stato collegato.

Le altre novità introdotte con la beta 2 spaziano da oltre 70 nuove emoji e miglioramenti nella reattività del sistema operativo.

Ricordiamo che per beneficiare del correttivo sulla corretta ricarica degli iPhone Xs e Ms Max è necessario installare iOS 12.1, tutt’ora distribuito solo agli sviluppatori. Nei nostri test iniziali sulla beta 2, oltre a un sistema migliore per regolare la profondità di campo e a una reattività complessiva migliorata, non abbiamo riscontrato sostanziali interventi rispetto alla precedente beta.