AOC annuncia la Serie G1, con tre nuovi modelli curvi: C24G1, C27G1 e C32G1, rispettivamente da 23.6” (59.94 cm), 27” (68.58 cm) e 31.5” (80.01 cm). Il caratteristico design dal colore rosso acceso e la curvatura accentuata (da 1500R a 1800R) assicurano un’esperienza di gioco emozionante e immersiva. La nuova serie è dotata di pannelli VA e supporta la risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel). Rivolti ai gamer più agguerriti, questi monitor offrono immagini a elevato contrasto, con neri profondi e colori vivaci, frequenza di aggiornamento di 144 Hz, tempo di risposta MPRT (Moving Picture Response Time) di 1 ms e ampi angoli di visione di 178°/178°.

La Serie G1 presenta un design completamente rinnovato. Tutti i modelli vantano un elegante stile borderless su 3 lati, che risulta estremamente compatto e consente configurazioni multi-monitor senza soluzione di continuità. Due monitor della nuova serie (C24G1 e C27G1) sono inoltre dotati di uno stand ergonomico con regolazione dell’altezza di 130 mm e rotazione di -35°/+35°, in modo che i giocatori possano mantenere una postura corretta, garantendo la posizione visiva ottimale. Grazie alla curvatura con un raggio di soli 1500R (per il C24G1) o 1800R (per i modelli C27G1 e C32G1), l’utente avrà la sensazione di essere avvolto completamente nell’esperienza virtuale.

Tutti e tre i modelli sono dotati di tecnologia AMD FreeSync, che sincronizza la GPU e il monitor in modo che i fotogrammi siano visualizzati non appena disponibili, riducendo così l’input-lag e lo stuttering, causati dal V-Sync o riducendo il tearing causato dalla mancata corrispondenza dei fotogrammi. La frequenza di aggiornamento di 144 Hz e il tempo di risposta rapido di 1 ms (1 ms MPRT se desiderato, può essere regolato a 4 ms GtG) garantiscono la sensazione di “connessione” nei giochi riducendo drasticamente la percezione di motion blur. La Serie G1 ha un input-lag molto basso, il che significa che gli input dei dispositivi collegati si traducono immediatamente in un feedback visivo, senza fastidiosi ritardi causati dall’elaborazione interna del monitor.

Grazie a un’altra caratteristica unica, AOC Game Color, gli utenti possono cambiare la saturazione del colore per un migliore livello di grigio e il livello di dettagli dell’immagine. Ciascun gamer potrà personalizzare i livelli di colore, il pixel overdrive e altre piccole impostazioni, salvandole in tre diversi Gamer preset, tuttavia le impostazioni della modalità Gioco dei modelli G1 includono anche modalità predefinite come FPS, Racing e RTS, per ottenere velocemente funzionalità specifiche per ciascun tipo di gioco.

I giocatori più veterani ricorderanno i tempi in cui si tracciavano sullo schermo dei segni con un pennarello o con un adesivo per identificare il punto centrale. Oggi questa funzione è integrata nel monitor, AOC “Dial Point”, che prevede il posizionamento del mirino overlay per aiutare i giocatori FPS a puntare i bersagli in modo più semplice e comodo.

I pannelli VA della Serie G1 combinano le migliori caratteristiche dei pannelli TN e IPS e le migliorano. Gli angoli di visualizzazione della serie G1 sono uguali a quelli dei pannelli IPS convenzionali (178/178), mentre i veloci pannelli da 144 Hz e 1 ms corrispondono ai pannelli TN attuali, con una precisione del colore e angoli di visualizzazione di gran lunga superiori. Inoltre, i pannelli VA vantano un contrasto 2-3 volte maggiore di entrambi.

Con una ricca connettività che include 2 x HDMI, DisplayPort e VGA per sorgenti di visualizzazione legacy e uscita cuffie, la serie G1 risulta davvero completa.

La Serie G1 di AOC rende più piacevoli le lunghe sessioni di gioco; la modalità Low Blue riduce la dannosa lunghezza d’onda blu, mentre la tecnologia Flicker-Free regola la retroilluminazione con DC (Direct current, corrente continua) invece di PWM (Pulse Width Modulation) per un uso più confortevole.

I monitor curvi C24G1 da 23,6″ e il C27G1 da 27″ saranno disponibili a partire da luglio 2018 con un prezzo suggerito rispettivamente di 199 euro e 249 euro. La disponibilità del monitor C32G1 da 32″, invece, è prevista per il mese di agosto 2018, al prezzo suggerito di 299 euro.