amazon
Sonos

Gli utenti in Italia sono sempre più appassionati della smart home affidata ad Alexa. La piattaforma di interazione vocale di Amazon è stata invocata centinaia di milioni di volte nell’ultimo anno per svolgere attività casalinghe tra cui mostrare una ricetta, accendere le luci o riprodurre una canzone.

Nei primi otto mesi del 2020, gli italiani hanno utilizzato Alexa quasi 2 milioni di volte per le loro ricette e videoricette impostando decine di milioni di timer per svolgere le proprie attività casalinghe. Ampliando la visuale agli ultimi dodici mesi, sono stati inoltre aggiunti circa 3 milioni di prodotti alle liste della spesa.

Spiega Gianmaria Visconti, Alexa Country Manager in Italia: “Amazon ha introdotto Alexa e i dispositivi Echo in Italia il 23 ottobre del 2018 e, sin dal momento del lancio, la risposta dei clienti si è dimostrata eccezionale. L’utilizzo di soluzioni per la Casa Intelligente attraverso il controllo vocale di Alexa è stato particolarmente apprezzato: abbiamo infatti notato che il livello di adozione da parte dei clienti in Italia di prodotti di domotica che possono essere gestiti con Alexa è fra i più alti al mondo. Sono infatti sempre di più i dispositivi controllabili attraverso Alexa, come ad esempio termostati, tapparelle, lampadine, prese smart e molti altri”.

Le funzioni più usate di Alexa

Gli utenti in Italia hanno da subito apprezzato anche le funzionalità di Alexa legate all’intrattenimento. Per allietare i propri momenti tra le mura domestiche, durante gli ultimi dodici mesi, le persone hanno chiesto di riprodurre musica per un totale di 13.000 anni di ascolto ininterrotto. Nel nostro Paese si interagisce mediamente 2 milioni di volte al giorno con Alexa per gestire l’illuminazione delle case.

A livello mondiale gli utenti hanno a disposizione decine di milioni di dispositivi dedicati alla smart home e connessi con Alexa. A questi si aggiungono centinaia di migliaia di sviluppatori e produttori di dispositivi che stanno costruendo una piattaforma destinata ad ampliare l’esperienza di utilizzo del sistema vocale di Amazon.

Dall’arrivo di Alexa in Italia, gli sviluppatori italiani hanno realizzato 466 Skill per Alexa dedicate alla Casa Intelligente. La risposta degli sviluppatori terzi nel nostro Paese si conferma positiva con una community che ad oggi supera i 50.000 membri.

L’ecosistema costruito da Amazon

Nel mondo sono disponibili oltre 100.000 prodotti per la smart home che possono essere controllati attraverso Alexa e proposti da oltre 9.500 brand. In Italia la varietà di prodotti disponibili si estende dai termostati intelligenti (come Homix di Enel X che diventa una soluzione completa per la casa), a prodotti per l’interazione con la propria abitazione (come quelli di Bticino) fino agli altoparlanti intelligenti di Sonos e Bose, alle lampadine intelligenti di Philips Hue o TP-Link, alle telecamere Blink e ai videocitofoni di Ring.

Alexa e i dispositivi Echo diventano così sempre di più il fulcro della Casa Intelligente all’italiana e facilitano la gestione della domotica tra le mura domestiche permettendo di comandare tutti i prodotti compatibili semplicemente attraverso la propria voce, ma anche impostare routine e attività quotidiane.